Sostieni il nostro progetto editoriale!
Pubblicati di recente

Chievo, se la matematica non è un’opinione…

Contro la Cremonese sfuma l'ennesima vittoria di questo finale di campionato e la distanza con le inseguitrici si annulla o quasi. Rimane la matematica, ma è un filo molto sottile. Per evitare guai occorre invertire la rotta negli ultimi 180'.

Ue-Mercosur, un accordo commerciale che non piace

Agricoltori e ambientalisti uniti contro l'accordo commerciale tra l’UE e il mercato comune dell’America meridionale. Intervista a Monica Di Sisto, vicepresidente di Fairwatch e portavoce della campagna "Stop Eu-Mercosur".

Una Festa del Lavoro… senza lavoro

Celebrazioni sottotono quelle di sabato 1° maggio e non potrebbe essere altrimenti. In un anno in Italia si sono persi quasi un milione di posti di lavoro e altrettanti potrebbero perdersi quando cadrà il blocco dei licenziamenti. E Verona non è esclusa dal drammatico problema.

navi-da-crociera-venezia-pixabay

Una laguna piena di domande (e di grandi navi)

Un anniversario mediatico importante, quello dei 1600 anni la cui ricorrenza risale allo scorso 25 marzo. Continuiamo a dare voce alla Venezia di oggi, città fragilissima e alla ricerca di un futuro possibile. Lo sguardo è quello di una veronese adottiva, tornata a vivere al Lido.

La Biblioteca Capitolare guarda al digitale

Fino al 22 maggio è possibile votare per la digitalizzazione del patrimonio conservato nella più antica biblioteca del mondo ancora in attività. Il progetto aderisce infatti a Volotea4Veneto, iniziativa voluta dalla compagnia aerea a favore di una realtà culturale della nostra regione. Ne abbiamo parlato col prefetto della Capitolare, don Bruno Fasani.

Milena Sutter - il biondino della spider rossa - rapimento e omicidio - Maurizio Corte - Heraldo.it - 2021

Milena Sutter, 50 anni di misteri

Il 6 maggio 1971, a Genova, la figlia di un noto industriale sparisce all'uscita di scuola. Il suo corpo viene trovato in mare 15 giorni dopo. Rapimento e omicidio: così il caso viene classificato. Il colpevole? Lorenzo Bozano, il "biondino della spider rossa". Ma i conti non tornano.

Alice Voglino, l’emozione viva del colore

Classe 1995, la giovane artista dipinge da quando era piccola. Dalle prime esposizioni a 18 anni a Innsbruck, in Austria, e poi in alcune città italiane, nel 2019 ha aperto il suo studio atelier a Verona. Vive i colori, li sente, in una pittura che va oltre la tela. Dipinge le sue emozioni e si racconta.

Gianni, il più grande collezionista al mondo di figurine

«Possiedo qualcosa come quattromila album e serie di cards di calciatori. Il 90 per cento sono completi, il rimanente non lo sono perché sono talmente rari che già avere la raccolta è un successo. Quello più vecchio è del 1934 ed è inglese. Le figurine, cigarette cards, erano all’interno delle confezioni di sigarette».