Art in action, a Palazzo Maffei la cultura delle donne

Un mese dedicato alle artiste e ai soggetti femminili ritratti in opere della collezione Carlon: lo scopo è valorizzare l'apporto culturale delle donne, grazie ad eventi dal vivo e contenuti social. Attesa il 17 dicembre Gražina Subelytė, curatrice della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia.

Pubblicati di recente

Agromafie e caporalato: non si salva nessuno

Il VI Rapporto Agromafie e Caporalato a cura di FLAI CGIL e Osservatorio Rizzotto, è stato presentato alcuni giorni fa a Roma con dati sconfortanti per quanto riguarda il nostro Paese. Anche per quanto riguarda il "nostro" nord-Italia.

Alla ricerca della democrazia energetica

Da Verona a Bangkok inseguendo la mobilità sostenibile. Nel cuore di una metropoli da 10 milioni di abitanti, alla ricerca di una possibile strada per la democrazia energetica.

Dicembre in Musica a Campo

Il magico paese del Garda ospita, a partire da domenica, Neri per Caso e altri artisti . All'interno della manifestazione sarà possibile anche adottare un ulivo.

“Avere tutto” di Marco Missiroli

Classe 1981, lo scrittore "Premio Campiello Opera Prima" a settembre di quest'anno ha pubblicato il suo nuovo libro che tratta di rapporti familiari. Al centro, la relazione padre figlio, tra ritorni, vuoti e passaggio alla vita adulta.

COP27: i danni maggiori per i Paesi più poveri

La 27esima sessione della Conferenza delle Parti sulla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici si è conclusa domenica a Sharm El-Sheikh, in Egitto, con le parti che hanno convenuto azioni di aiuto per perdite e danni ai Paesi più poveri causati da cambiamenti climatici.

COP 27, un passo avanti? Forse no

Dopo due settimane di trattative, la Cop27 si conclude con un mezzo successo che può essere vanificato. Il fondo Loss&Damage per pagare i danni climatici ai Paesi poveri è insufficiente senza gli impegni dei Paesi ricchi nella mitigazione climatica. Disappunto dell’Unione europea. Messa all'angolo della Cina. Irrilevanti ruolo e contributo italiano.