È nato un campione

La legge della Planche des Belles Filles ribalta ancora una volta il Tour. Pogacar è il nuovo astro nascente, Roglic un degno sconfitto. E a festeggiare è la Slovenia intera, fucina di talenti in ogni sport, forgiati e preparati all'agonismo da un programma di investimenti mirati, ma soprattutto ad un collegamento scuola/sport ormai modello di fama mondiale.

Nel nome di Juric

Nonostante un organico ancora in fase di completamento il Verona ha ben figurato all'esordio contro la Roma. La presenza di Juric è l'importante anello di congiunzione con il recente passato.

Cinque cambi per non cambiare

La Lega Serie A ha deciso che da quest'anno tutte le squadre dovranno utilizzare lo stesso identico "font" per nomi e numeri sulle maglie. Confermate invece le cinque sostituzioni a partita che, sulla carta, avvantaggiano soprattutto le big.

B come battaglia

Ieri sera il Chievo ha conosciuto il calendario della serie B 2020/21. Un campionato come sempre difficile da pronosticare, soprattutto adesso con il mercato aperto e le rose ancora da completare.

La Slovenia alla conquista del Tour de France

La Grand Boucle è cominciata e ha già un nuovo padrone. Primoz Roglic sta correndo da padrone del Tour e sembra in forma smagliante, a capo di una squadra fenomenale. La classe di Bernal e la vivacità di Pogacar riusciranno a sovvertire quanto visto nella prima settimana di corsa?