Udinese

Udinese – Hellas: una sfida da Hump Day

Nemmeno il tempo di smaltire la scorpacciata di gol di domenica che il Verona è già pronto a scendere in campo. È la sfida del mercoledì, il giorno centrale della settimana per la partita centrale di questo mese di fuoco per i gialloblù. Sotto con l’Udinese.

Il Verona sta diventando grande

I quattro gol rifilati ieri alla Lazio da parte di Simeone (e i tre punti annessi) scatenano la gioia dei tifosi, ma i motivi per sorridere vanno ben oltre il risultato di ieri.

Tezenis Verona è tempo del riscatto

Inizio di stagione complicato per la Scaligera Basket, che oggi pomeriggio all'AGSM Forum dovrà affrontare una delle corazzate del campionato: forse il match ideale per cercare di invertire la rotta.

Verona attento, la Lazio in attacco ha mille soluzioni

Al Bentegodi arriva la Lazio, squadra dalle mille soluzioni offensive che può mettere in difficoltà la fragile difesa dell’Hellas. Il Verona dovrà stare attento non solo al bomber Immobile, ma a una fase offensiva che coinvolge quasi l’intera squadra biancoceleste.

Questo Rok Mozic è un crack

Nel resoconto settimanale dal mondo maschile e femminile della pallavolo di casa e nazionale spicca il gran colpo di mercato della Verona Volley.

Verona – Lazio, il pallone racconta

In vista della partita con la Lazio torniamo a domenica 28 aprile 1985 quando, grazie a una rete di Pierino Fanna, i gialloblù conquistarono contro i biancoceleste una vittoria fondamentale per la conquista dello scudetto.

Virtus, keep calm e carry on

Sul terreno della Giana Erminio si è aperto un poker di gare di fuoco per la Virtus Verona. La formazione di Gigi Fresco mercoledì torna in scena a Seregno prima di ricevere al Gavagnin il Fiorenzuola e chiudere il mese di ottobre, tra due settimane, a Lecco. Tre scontri delicati e tre ragioni da considerare nell'ottica di risalire la classifica.

Hellas a due facce, San Siro rimane tabù

La squadra era partita bene con un primo gol di Caprari e di Barak, quest'ultimo su rigore per il Verona. Ma nel secondo tempo la situazione si ribalta e il Milan solca tre volte la rete gialloblù.

Anche la A1 femminile al via. Quali novità?

Dopo l'analisi sul campionato maschile al via, è la volta di quello femminile. Tanti i temi da analizzare e tanti volti nuovi in una stagione che ancora una volta il tifoso non riuscirà a seguire con facilità, causa scarsa copertura televisiva.