«Il mio Paese sperava, ora è una catastrofe»

Figlia della diaspora suo malgrado, Soheila Mohebi Javaheri non è più tornata in Afghanistan. Dopo diversi anni trascorsi in Italia, con il marito prosegue la sua attività registica a Londra. E lancia un appello per non dimenticare i connazionali che vogliono andarsene dai talebani.

Il ragazzo con la pagella

La storia di Besmir è stata raccontata nel libro “Ricette migranti” pubblicato da Cierre Edizioni, insieme ad altre 19 storie di stranieri che hanno scelto l’Italia come proprio Paese di adozione. Dall'Albania arrivò via mare nel 1999, ancora minorenne. Destinazione Verona.

Crescere bilingue: il metodo Helen Doron English

Dal 2018, quando ha aperto il suo primo centro Helen Doron English a Vicenza, Lisa Maino ha curato l'apertura di ben otto centri in tutto il Triveneto. Crescere bilingue si può, e lo dimostra il metodo della scuola che vanta ben 1100 strutture in tutto il mondo.

Reverse, quando il design è bello e “buono”

Dal 2010 l'impresa di design propone la sostenibilità nel campo dell'arredamento, mantenendo il gusto del bello e dell'artigianalità. Nel 2016 ha dato vita anche a un laboratorio di falegnameria all'interno della Casa Circondariale di Verona.

Milena Sutter, 50 anni di misteri

Il 6 maggio 1971, a Genova, la figlia di un noto industriale sparisce all'uscita di scuola. Il suo corpo viene trovato in mare 15 giorni dopo. Rapimento e omicidio: così il caso viene classificato. Il colpevole? Lorenzo Bozano, il "biondino della spider rossa". Ma i conti non tornano.

Milena Sutter - il biondino della spider rossa - rapimento e omicidio - Maurizio Corte - Heraldo.it - 2021