Essere genitori imperfetti si deve

Quante volte ci siamo interrogati sul significato di “essere genitore”? Quanto questa personale costruzione parla della nostra storia? Quanto essa cambia nel tempo, magari ancor di più dal nostro immaginario a quando poi si realizza concretamente?

Costruire, giorno dopo giorno

È possibile investire in un lavoro, in un amore, in se stessi senza sperare? Quanto la speranza è il riflesso delle nostre aspettative? Quanto la motivazione che ci spinge ad agire è mossa dalla nostre speranze?

Il tempo, valore di scambio

Perché contiamo i giorni dall'inizio della quarantena? Cosa stiamo aspettando? L'inizio della normalità. Ma perché non sfruttare questo tempo di attesa per porre maggiore attenzione all'attimo che stiamo vivendo?