“Il sogno del papà”, un reading per Tullio Covre

La scomparsa tragica dell'asso dell'aviazione veronese è al centro di un racconto a due voci, quello della figlia Damiana e di Alberto Butturini. Il viaggio nella perdita di un padre mai conosciuto diventa occasione per «attraversare il dolore» e condividerlo. Grazie all'arte, alle parole e alla musica.

Estate tra le pagine

Sei libri per altrettanti autori e autrici: tra sentimenti, impegno sociale, marginalità, ecco diverse proposte di lettura per le prossime settimane. E non mancano le firme veronesi.

“Niente di vero”, o dell’arte di crescere in famiglia

Veronica Raimo con il suo ultimo libro uscito per Einaudi ha vinto il Premio Strega Giovani, raccontando dall'interno la fatica e la comicità delle relazioni familiari. Una fatica di diventare grandi che mette a nudo bugie, noia, incomunicabilità, usando però la forza dell'ironia e del distacco.

Giardini aperti a Veronetta e oltre

Torna l'iniziativa per far conoscere il verde "nascosto" in città. Alla terza edizione, il progetto apre le porte di undici spazi segreti, compresi nella zona di Castel San Pietro. E a fare da custodi saranno gli studenti di quattro istituti superiori.

Autismo a Verona, il futuro in una fondazione

Nata da poco, Fondazione Cuore Blu mette insieme le competenze sviluppate negli anni dal punto di vista delle famiglie. Lo scopo è dare opportunità e risposte adeguate ai ragazzi diventati adulti, quando perdono la tutela dei servizi territoriali e rischiano di essere confinati in un limbo.

“Divorzio di velluto”, romanzo di separazioni

Jana Karšaiová ha debuttato con una trama basata sulla scissione tra luoghi, persone e interiorità. Dalle vicende della ex Cecoslovacchia, l'autrice, che ha studiato e vissuto a Verona, dà voce al viaggio di un'esistenza tra Est e Ovest.

Mario Lodi, cento anni di pedagogia rivoluzionaria

Nato Il 17 febbraio 1922, oggi è celebrato come uno dei più importanti protagonisti del rinnovamento pedagogico in Italia. Esponente del Movimento di cooperazione educativa, è autore del libro per ragazzi "Cipì", che compie cinquant'anni.

Letture per il 2022: libri di donne oltre i cliché

Quattro titoli per altrettante autrici italiane sono un buon compendio per questi giorni di inizio anno. Ecco i titoli di Agnello Horby, Bertola, Venezia, Borghesi narrativa e saggistica, che spaziano tra ruoli tradizionali, riflessioni e sense of humor.

Nino Pozzo e il suo teatro di figura

A centovent'anni dalla nascita, Verona commemora l'inventore di un microcosmo artistico di grande valore, non solo per i più piccoli. Un'eredità che non smette di riservare sorprese e nuove interpretazioni.