La comunità srilankese in rivolta

Una folla di cittadini dello Sri Lanka si è riunita ieri in piazza Bra. La manifestazione ha voluto sostenere le rivolte in corso nel Paese d’origine, contro il presidente Rajapaksa Gota, accusato di corruzione e incapacità a gestire la crisi economica.

Troppe guerre per un mondo solo

In tutto il mondo ci sono 70 Stati coinvolti in conflitti armati e milioni di persone che scappano dalla guerra, numeri mai raggiunti prima. In tutto questo aumenta la spesa mondiale per le armi. Stiamo andando nella direzione giusta?

La guerra non ha mai insegnato nulla

Save the Children ha presentato da poco, un’indagine condotta su 1400 famiglie, in 7 diverse provincie dell’Afghanistan. L’obiettivo era cercare di capire come stanno i bambini afghani dopo 6 mesi dal passaggio del potere in mano ai talebani.

Assicurare la pace facendo la guerra

I passi che hanno portato allo scoppio del conflitto e le prime ore degli eventi descrivono una situazione vissuta con una forte tensione da entrambe le parti. Non mancano cittadini russi contrari all'aggressione, che scelgono di protestare nonostante i divieti.

Una culla in ambasciata

Sarà presentato domani all'ambasciatore italiano a Kampala, Uganda, la culla Kokono™ progettata da Delab, realtà veronese specializzata in innovazione sociale. Una risposta al bisogno di protezione della prima infanzia da malaria e incidenti domestici, utile a ridurre la mortalità dei più piccoli nel Paese.