L’intervista mancante

Siamo agli sgoccioli della campagna elettorale e domani viene imposto il "silenzio". In queste ultime settimane abbiamo cercato di presentare più punti di vista dei vari candidati al Consiglio comunale e - nella giornata di oggi - dei candidati alla poltrona di Primo Cittadino.

Sboarina e Fratelli d’Italia si sono “cucinati” la Lega di Salvini

I salviniani a Verona ridotti a portare acqua al partito e al candidato della Meloni. Un po’ come il tacchino che si butta nella pentola a Natale. Sfugge la logica dello scambio di candidati con Padova, dove è strafavorito il centrosinistra. In questo scenario sorride Zaia, che in vista del congresso regionale della Liga vede i salviniani indeboliti proprio a Verona e Padova.