Verona: il centro-sinistra batta un colpo

In attesa del “sì” di Tommasi, che per ora rimane in silenzio, proseguono i lavori del tavolo di coalizione. Dopo quindici anni all’opposizione, resta da capire quale progetto abbia in mente il centrosinistra per convincere una città tradizionalmente di destra. Presentarsi uniti è necessario, ma non sufficiente.

Pnrr: polemica in Comune

L'obiettivo è intercettare i 246 milioni di euro per investire in transizione ecologica, innovazione, coesione sociale, ma per Ferrari «Verona è in ritardo, serve una task force». Risponde l'assessora ai fondi Ue Toffali: «Alla città già assegnati 30 milioni».

Verona riparte dall’ambiente

In un incontro organizzato dal Movimento Civico Traguardi e tenuto ieri all'Arena Estiva Cinema Fiume si è parlato della ripartenza della nostra città, soprattutto in chiave green. Molti gli spunti emersi dal confronto con gli ospiti e il pubblico.

Verona 2022: si cambia?

La prima assemblea pubblica del variegato mondo della sinistra (non tutta, non sia mai) veronese ha eletto un Comitato politico, una sorta di coordinamento, che possa velocizzare decisioni e percorsi.

Non è un Paese per Donne

Continua la battaglia contro l'iva al 22% su assorbenti e simili, ma le iniziative a livello nazionale continuano a essere troppo a macchia di leopardo. A Verona Traguardi ha proposto un'apposita mozione.

Il candidato

Il centrosinistra veronese avrebbe individuato nell'ex giocatore di Hellas e Roma il nome ideale per tentare l'assalto a Palazzo Barbieri. E lui, invece, che ne pensa?