Sport per tutti con il baskin

Nato nel 2003 a Cremona dalla collaborazione tra genitori, insegnanti di educazione fisica e di sostegno, è uno sport di squadra che oltre a divertire costituisce un laboratorio di collaborazione tra chi ha una disabilità e chi ne è privo. Insieme, per giocare (e vincere).

A Verona i rifugiati entrano in campo grazie a Throw-In

Cofinanziato dall’Unione Europea e promosso dall’Associazione Virtus Verona è nato il progetto pilota Throw-in, per favorire l’inclusione sociale attraverso lo sport di stranieri rifugiati e richiedenti asilo. Il 30 giugno un grande evento di presentazione dei risultati.

Quando la moda diventa inclusione

«La missione inclusiva, in un mercato del lavoro ancora fortemente discriminatorio, tocca donne vittime di violenza, donne rimaste senza lavoro dopo la crisi finanziaria, donne immigrate, donne in carcere» racconta in una intervista video Valeria Valotto, vicepresidente del Progetto QUID.