Una vittoria con gli “attributi”

Un gol allo scadere di Obi permette alla squadra di Aglietti di proseguire la striscia di risultati utili consecutivi e issarsi al secondo posto. Domenica sfida al Brescia di Patron Cellino.

Prova di forza

All'Arechi di Salerno un pareggio che lascia l'amaro in bocca alla squadra di Aglietti, che ha surclassato gli avversari in tutte le zone del campo. Ora due sfide per proseguire con il sogno promozione.

Chievo, “que pasa”?

Un pareggio a reti inviolate, al termine di una prestazione non brillante contro il fanalino di coda Ascoli, permette al Chievo di allungare la striscia positiva. Ma il rammarico rimane.

Ciciretti, l’uomo in più

Una prestazione di gran livello del fantasista romano, condita da un gol da cineteca, contribuisce alla vittoria del Chievo contro la Virtus Entella e a proseguire la striscia di risultati utili consecutivi. Ora tocca al Vicenza.

Chievo, un calcio al 2020

Si è concluso ieri sera, con il pareggio in extremis contro il Venezia, il 2020 del Chievo che, fra alti e bassi, ha trovato strada facendo la sua identità. Ora, però, serve un bomber vero per puntare decisi alla promozione.

La mina vagante

Contro la Reggina il Chievo ha conquistato un chiaro successo. In un campionato molto complicato la compagine clivense può diventare la vera mina vagante del torneo

Chievo, che peccato!

La formazione di Aglietti, nella sfida di ieri con il Pordenone, spreca una marea di occasioni da gol e viene colpito nel finale.