Cinque pezzi facili (o quasi)

Ancora alcuni consigli di film (da trovare tutti in streaming) per riscoprire il cinema del passato in questi giorni di forzata clausura.

Rubini e Lo Cascio e la perdita dell’identità

Tratto dal romanzo di Bram Stoker, "Dracula" resta in scena fino al 2 febbraio sul palco del Teatro Nuovo - Verona​, nell'adattamento di Carla Cavalluzzi e Sergio Rubini, che recita il ruolo del dottor Van Helsing accanto a Luigi Lo Cascio, nei pannidel protagonista Jonathan Harker. Lo spettacolo fa parte del cartellone del Il Grande teatro 2019/2020​.

Silvio Orlando e la “Solitudine Sociale”

Con lo spettacolo "Si nota all'imbrunire", l'attore napoletano porta in scena la vicenda di un uomo che sceglie di isolarsi dal mondo e dalle sue relazioni familiari. Una scelta drammatica e consapevole, che mette al centro del testo e dell'interpretazione l'incomunicabilità. La recensione è di Nicola Barin.

“Ad Astra”, ovvero la fedeltà alla terra.

Di nuovo l'accoppiata regista/attore James Gray e Brad Pitt per una pellicola diseguale, che si muove in due direzioni: il tentativo di raccontare una storia e la volontà di far fluire il flusso di coscienza del protagonista soprattutto attraverso le immagini.

Domani inizia il Verona International Film Festival

Torna alla Multisala Rivoli il "Verona International Film Festival". L'edizione presenta una selezione di 24 film provenienti da tutto il mondo. Il tema è "Gli umani e la complessità delle relazioni". Dal 10 al 12 settembre dalle 19.30 alle 21.30, l'ingresso è gratuito. Le pellicole sono in lingua originale con sottotitoli in inglese.