Quella Resistenza femminile sul Garda

Dopo l'8 settembre del '43 l'oppressione tedesca si fa pesante anche sul lago. È qui che Rommel insedia il quartier generale e dispone la deportazione di mezzo milione di militari italiani. In questo scenario, non manca il coraggio di donne combattenti per la libertà.

Le parole delle donne per cambiare il mondo

Un 8 marzo privo di eventi pubblici, ma non per questo da rimuovere dalla riflessione. Per questo abbiamo chiesto ad alcune donne che vivono a Verona di regalare una parola con cui descrivere la condizione femminile di oggi. Di dare un messaggio che vada oltre il racconto secondo cui sono spesso vittime, oppure al contrario inarrivabili wonder woman. E le donne ci hanno risposto così.