«A Wuhan? Nessun contagio da giugno»

Intervista a Sara Platto, ricercatrice e docente di Comportamento e benessere animale alla Jianghan University a Wuhan, in Cina, da dove è partito tutto. E dove ora sembrano aver risolto il problema Covid-19.

Verona chiama, New York risponde

Heraldo compie un viaggio oltreoceano per incontrare, virtualmente durante gli incontri di “Succede alle 31”, il giornalista Stefano Vaccara, fondatore e direttore de "La Voce di New York".

La lezione di Wuhan

"Succede alle 31", live oggi da Wuhan, la città cinese dove è partita la pandemia di Covid-19, ha ricostruito grazie a Sara Platto come e perché sia avvenuto il passaggio del virus da animale a uomo e quanto ha inciso il rispetto del lockdown sulla ripresa.

Verona, New Jersey e l’emergenza sanitaria

Proseguiamo il nostro viaggio in giro per il mondo per capire come gli italiani vivono questo momento delicato e come i governi di quei Paesi stanno affrontando l’emergenza. E da Verona approdiamo, questa volta, a Verona. Quella del New Jersey, negli Stati Uniti.

Il vero pericolo? Si chiama “infodemia”

A Verona, una pasticceria ha abbassato le serrande lasciando ad un cartello la motivazione: “Chiuso per ingiustificata psicosi”. Sono le conseguenze della nuova ignoranza postmoderna. Diversa dalla precedente che ha caratterizzato gran parte della storia dell’uomo: la mancanza di conoscenza che ha spinto l’uomo verso i grandi processi di modernizzazione e di controllo della natura.