“Quel luogo a me proibito” di Elisa Ruotolo

Il viaggio introspettivo di una donna, che parte dall'infanzia fino ad arrivare all'età adulta. Il nuovo libro di Elisa Ruotolo, "Quel luogo a me proibito", edito da Feltrinelli, è diviso idealmente in tre parti, come i momenti della vita della sua protagonista.

Mina Welby: perché firmare per l’eutanasia legale

«Quando il dolore è immenso e non ci sono cure per lenirlo, l’unica cosa è la somministrazione del morire.» La moglie di Piergiorgio Welby invita a partecipare anche a Verona al raggiungimento delle 500mila firme necessarie a indire il referendum.

“L’acqua del lago non è mai dolce” candidato allo Strega

Giulia Caminito racconta una storia che affronta, attraverso la vita della protagonista Gaia, la difficoltà per le persone che vivono uno status economico e sociale precario di ottenere aiuti dal sistema sociale a causa della burocrazia, i problemi psicologici dei ragazzi che abitano in famiglie indigenti, lo scherno dei coetanei e l'intolleranza sociale.

Il romanzo della riconciliazione

"Benedetto sia il padre" è l'ultimo lavoro di Rosa Ventrella. Un storia che scava nelle vicende di una famiglia apparentemente felice, che nasconde episodi di violenza e sopraffazione.

La “Liberazione” di Nancy Wake

Uscito lo scorso settembre per Longanesi, il bestseller racconta la storia della leader della Resistenza francese contro l'invasione nazista. E presto verrà trasposto sul grande schermo con Anne Hathaway.